Torna alla home  
12-16 Maggio 2011_Fiera del Libro di Torino Noi ci saremo!
Il Dito e La Luna parteciperà quest'anno alla Fiera del Libro di Torino, che si terrà al Lingotto di Torino da giovedì 12 a lunedì 16 Maggio.
leggi il testo
12-14 novembre 2010_Pisa: BOOKOUT Fiera del Libro LGBT
Presso la Stazione Leopolda di Pisa, in via Guerrazzi 2, si terrà la prima Fiera dell'editoria lesbica gay e transgender
leggi il testo
22 Maggio 2010_Torino: presentazione de "Il Libro di Tommi"
Alla Libreria Lego Libri, di Via Maria Vittoria, 31
leggi il testo
11 Giugno 09_Modena: Presentazione del saggio "Il movimento delle lesbiche"
Alle ore 19,30 presso il Fusion Club Kafé, Cristina Gramolini e Helen ibry presentano "Il movimento delle lesbiche in Italia".
leggi il testo
10 Giugno 09_Milano:"Il movimento delle lesbiche in Italia"
Alla Libreria delle Donne, in via Calvi 29, alle 18.30. Presentazione del libro "Il movimento delle lesbiche in Italia": due delle curatrici, Cristina Gramolini e Helen Ibry, ne parleranno insieme a Traudel, Zina, Anna e Lorena.
leggi il testo
16 maggio 2009: Torino_5° Raduno Anobii, dalle 19, aperitivo, musica e libri nel Cortile dei Ciliegi del cortile del Maglio. Sarà presente un banchetto con i libri de Il Dito e La Luna.
Si potrà parlare di libri, scambiare volumi e volumetti, zeppe o capolavori, guardare i banchetti di case editrici e librerie - tra cui quello de Il Dito e La Luna - recitare o farsi recitare poesie, e soprattutto partecipare al mitico gioco della pesca dei libri, evento centrale della serata.
leggi il testo
16 Maggio 2009: Genova_Convegno Due Regine e Due Re, con presentazione del libro "Ci picciamo"
Il convegno, organizzato dal Genova Pride in collaborazione con la Biblioteca Internazionale per ragazzi, e dedicato alla letteratura per l'infanzia, inizierà alle ore 16,00. Interverranno la psicologa Anna Ventura, l’animatore Andrea Daddi, la scrittrice Gloria Bardi , il direttore della biblioteca De Amicis Francesco Langella, Giuliana Beppato e Tina Scarano rappresentanti di Famiglie Arcobaleno, Francesca Polo editrice de “Il dito e la luna” e Presidente ArciLesbica. Ostilia Mulas introdurrà “Diversamente libri” la bibliografia tascabile sull’identità di genere, l’omosessualità e il lesbismo, realizzata da Alessandra Quaglia, Grazia Bosi e Franca Montagnini.
leggi il testo
23 aprile 2009: Milano_Presentazione di Psicologia per l’autodifesa femminile
Alle 18.30, presentazione del libro di Diana Nardacchione Psicologia per l’autodifesa femminile, presso il Centro Problemi Donna, Via Silvio Pellico 6, Milano.
leggi il testo
Mercoledì 8 aprile 09_Torino_presentazione de "Il movimento delle lesbiche in Italia"
Cristina Gramolini, Helen Ibry, Valeria Santostefano presentano Il movimento delle lesbiche in Italia ore 21 Legolibri via Maria Vittoria 31, Torino
leggi il testo
23 Giugno 2008_"Tibesti Game" a Roma
“Lucia Piera De Paola presenterà il suo nuovo romanzo “TIBESTI GAME”; sarà presente anche Lele Crognale, autore delle illustrazioni che scandiscono le fasi della narrazione.
leggi il testo
15 Dicembre 2007_CI PIACCIAMO DAY!
In tutta Italia banchetti per la campagna
Rispettiamo l'amore!
Info sui banchetti sul blog
http://cipiacciamoday.blogspot.com/
leggi il testo
18 novembre 2007: Milano_Presentazione di “ScAtti di Teatro Lesbico” a cura di Eleonora Dall’Ovo

Alle ore 16,30 presso la Libreria Babele, in Via San Nicolao 10, a Milano presentazione della raccolta di drammaturgie “ScAtti di Teatro Lesbico” curata da Eleonora Dall’Ovo.

Per informazioni: www.libreriababele.it


leggi il testo
17 ottobre 2007: Presentazione libro "TransAzioni" a Pisa
Proiezione del documentario e presentazione del libro TransAzioni - Corpi e soggetti FtM di Mary Nicotra 17 ottobre 2007, ore 16.30 presso Stazione Leopolda – Sala Convegni.

Insieme all’autrice Mary Nicotra, psicologa e giornalista, ne discutono Fabianna Tozzi, Presidente nazionale Associazione Crisalide Azione-Trans, Liana Borghi, Ricercatrice Università di Firenze, Ezio Menzione, Avvocato. Introduce Paola Bora, Casa della Donna.


leggi il testo
OnLine: Sicurezza, scuola e salute, alcune domande alla comunità gay e lesbica
Partecipa anche tu ad una vasta indagine sociologica sui bisogni e sulle esperienze di gay e lesbiche italiane, compila il questionario anonimo on-line che trovi alla pagina http://www.gaynews.it/sondaggio/.

leggi il testo
27 settembre 2007:Firenze_presentazione del saggio "Noi e gli altri"
Alle ore 18.00 presso la libreria Melbookstore di Via dei Cerretani 16 a Firenze presentazione del libro di Francesco Gnerre e Gian Pietro Leonardi “Noi e gli altri. Riflessioni sullo scrivere gay”


leggi il testo
29 giugno 2007: Bologna_Presentazione di Antologaia
Alle 21.30, presentazione del libro di Porpora Marcasciano Antologaia-sesso, genere e cultura degli anni settanta , ad Atlantide, presso Porta Santo Stefano.

leggi il testo
30 giugno 2007: Torino_Giornata dell’Orgoglio LGBT
Il Dito e La Luna sarà presente al TorinoPride2007 con uno stand in Piazza Castello a Torino, a partire dalle ore 16,00.

Per informazioni: http://www.torinopride2006.it/index.php?id=164



leggi il testo
27 giugno 2007: Roma_Romanzo novità SYNAPSYS
Alle ore 18,00 presso la Libreria Babele di Roma , in Via dei Banchi Vecchi 116, sarà presentato in anteprima il romanzo Synapsys di Lucia Piera De Paola. A parlarne con l’autrice ci sarà Maurizio Gregoriani.

leggi il testo
16 giugno 2007: RomaPride2007
Il Dito e La Luna sarà presente al RomaPride2007 e sfilerà per il corteo sul carro dell’associazione ARCILESBICA. Per maggiori informazioni: www.arcilesbica.it

leggi il testo
10 giugno 2007: Milano_Presentazione di “Quattro” di Cristiana Alicata
Alle ore 17,00 presentazione del romanzo “Quattro”, presso la Libreria Babele, in Via San Nicolao 10, a Milano. Per informazioni: www.libreriababele.it

leggi il testo
4 Giugno: Roma_Scrivere Gay
Dalle 18,00 presso Caffè Letterario di Via Ostiense 83/95, doppia presentazione: Noi e gli altri. Riflessioni sullo scrivere gay di Francesco Gnerre e Gian Pietro Leonardi, e AntoloGaia – Sesso genere culture degli anni ’70 di Porpora Marcasciano.
Per informazioni: www.prideroma.it

leggi il testo
1, 2 e 3 giugno 2007: Roma_La Storia che non c’era
Il Dito e La Luna sarà presente al convegno La Storia che non c’era_Il movimento delle lesbiche in Italia , presso la Casa Internazionale delle Donne, Via della Lungara, 19 a Roma, con tutti i suoi libri e la rivista Towanda!. Per informazioni: www.arcilesbica.it

leggi il testo
29 Maggio_ore 21: Bologna_AntoloGaia di Porpora Marcasciano
Presso il Cassero, in via don Minzioni 18 a Bologna ci sarà la presentazione del libro AntoloGaia di Porpora Marcasciano. Per informazioni: www.cassero.it

leggi il testo
Dal 10 al 14 Maggio 2007_Torino_Fiera Internazionale del Libro
Il Dito e La Luna parteciperà anche quest'anno alla Fiera del Libro di Torino, dove saranno disponibili tutti i libri in catalogo, la rivista Towanda! e sarà possibile incontrare le autrici e gli autori de Il Dito e La Luna.
leggi il testo
Venerdì 13 aprile 2007 Lecce_Presentazione de Il Dito e La Luna
alle 20,30 Francesca Polo presenta la casa editrice "Il Dito e La Luna" e la rivista Towanda! presso "Officine Culturali Ergot" Lecce, nell'ambito di IDENTITA' MULTIPLE rassegna artistico/culturale 13/21 aprile 2007

leggi il testo
Martedì 20 Marzo 2007
Torino_Presentazione del libro "Il giardino di Shahrzad" di Vida.
Alle ore ore 18.00 alla Libreria FNAC di Via Roma 56 a Torino, verrà presentato il romanzo/verità "Il giardino di Shahrzad". Ne discutono Nadia Pizzuti, giornalista e Margherita Giacobino, scrittrice e traduttrice. Conduce l'incontro Roberta Padovano.
leggi il testo
Sabato 17 Febbraio 2007 - Milano: Presentazione dei libri "Quattro" di Cristiana Alicata e "Come in un film di Almodovar" di Paolo Pedote
Alle ore 17.00, presso l'associazione Villa Pallavicini, in Via Meucci 3 a Milano, nell'ambito della rassegna "Scritti per noi. Conversazioni letterarie tra lesbiche e gay", saranno presentati i libri "Quattro" di Cristiana Alicata (ed. Il Dito e La Luna) e "Come in un film d Almodovar" di Paolo Pedote (ed. Coniglio)
leggi il testo
Sabato 3 Febbraio 2007 - Roma: Presentazione del libro "Quattro"
Alle 21,30 Cristiana Alicata, autrice di "QUATTRO", incontrerà il pubblico cult di "TUMULTI ARTISTICI sullOmoSessualità", a cura di Teresa Covello. Tra tappeti e cuscini, due ore di spettacolo-viaggio culturale, nel mondo del libro con chi lo scrive e chi lo legge.
leggi il testo
17 gennaio 2007: Presentazione libro "TransAzioni" a Milano
Proiezione del documentario e presentazione del libro TransAzioni - Corpi e soggetti FtM di Mary Nicotra 17 gennaio 2007, ore 18.30 presso Centro Progetti Donna Via S. Pellico 6 (P.zza Duomo - Milano.


Insieme all’autrice Mary Nicotra, psicologa e giornalista ne discutono Maria Alessio Montesano e le consulenti del Centro Progetti Donna, dott.ssa Silvia Cipolli (psicologa) e avv. Giovanna Chiara (legale).


leggi il testo
22 dicembre 2006 - Roma: Presentazione del romanzo "Quattro"
Il romanzo di Cristiana Alicata “Quattro” sarà presentato alle ore 21,00 presso il centro culturale Bibli, Via dei Fienaroli 28; sarà presente l'Autrice
leggi il testo
24 novembre – 2 dicembre 2006: Rebecca Brown in Italia
Tour Italiano di Rebecca Brown, scrittrice statunitense, autrice de “I doni del corpo”, un romanzo di undici racconti in stile autobiografico, ciascuno dei quali rappresenta un dono associato a una funzione del corpo: corpo sempre segnato dall’AIDS e dalla malattia. La voce narrante è quella di un’assistente a domicilio, che possiamo identificare con l’autrice stessa: il romanzo nasce infatti dalla volontà di Rebecca Brown di testimoniare su carta la propria esperienza come assistente ai malati terminali di AIDS.
leggi il testo
17 – 19 Novembre 2006: Fiera “Critical Book and Wine”
Il Dito e La luna sarà presente con un proprio stand alla Fiera “Critical Book and Wine. Il mercato degli editori e dei vignaioli indipendenti” presso lo spazio pubblico autogestito Leoncavallo di Milano.
leggi il testo
11 ottobre 2006: Presentazione di “Shahrzad” a Roma
Alle ore 19,00 sarà presentato a Roma il romanzo-verità “Shahrzad” di Vida, presso la Casa Internazionale delle Donne, via della lungara 19.
Parteciperanno Nadia Pizzuti (giornalista), Maria Rosa Cutrufelli (scrittrice) e Vladimir Luxuria (parlamentare).
leggi il testo
18 e 24 Giugno 2006: Lillian Faderman in Italia
Tour italiano di Lillian Faderman, storica, scrittrice e saggista statunitense, autrice di numerosi saggi inclusi nella raccolta “Una storia tutta per noi. Lillian Faderman: un’antologia” a cura di Margherita Giacobino.
leggi il testo
17 giugno 2006 - TorinoPride2006
Il Dito e La Luna parteciperà al corteo del Pride 2006 a Torino con un camper libreria: disponibili tutti i nostri libri, la rivista Towanda! e una scelta dei migliori romanzi e saggi a tematica LGBT disponibili in libreria in Italia.
leggi il testo
26 Maggio - 1 Giugno 2006: Dorothy Allison in tour.
L'affermata scrittrice statunitense, autrice di TRASH, sarà in Italia, accompagnata da Margherita Giacobino.
Dal suo “Bastard out of Carolina” è stato tratto l’omonimo film prodotto da Anjelica Huston e i suoi libri sono tradotti in molte lingue.
Finalmente anche in Italia potrà essere apprezzata e amata grazie alla coinvolgente raccolta di racconti TRASH tradotta da Margherita Giacobino.
leggi il testo
20 maggio 2006 - Convegno “Biografie di un movimento. 30 anni di lesbismo politico a Milano”
Il Dito e La Luna sarà presente con un proprio stand al Convegno “Biografie di un movimento. 30 anni di lesbismo politico a Milano” organizzato da ArciLesbica Zami, presso la sede di Arci Scighera.
leggi il testo
Dal 4 all'8 maggio 2006: Fiera Internazionale del Libro di Torino, presso lo stand TorinoPride2006.
Come avviene ormai da 10 anni, Il Dito e La Luna sarà presente alla Fiera Internazionale del Libro di Torino con tutti i libri del suo catalogo, le novità e la rivista Towanda!. La particolarità di questa edizione è che Il Dito e La Luna sarà ospite del meraviglioso stand del TorinoPride2006, che accoglierà ospiti, autori, presentazioni e performance artistiche.
leggi il testo
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
978-88-86633-47-5
Emma Donoghue
STIR FRY
16,00 - Scontato 12,00
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2007
La porta in cima alle scale era aperta, perciò entrò e sbirciò attraverso la tenda di perline.
Non fu colpa sua; non stava spiando, assolutamente. Non poteva non vedere quella strana forma che erano loro due. I suoi occhi cercarono di distinguerne gli elementi: Ruth, a gambe incrociate sul tavolo, la schiena inarcata come una virgola, e Jael, china su di lei, che la baciava. Non c'era passione sfrenata; l'avrebbe sconvolta di meno. Solo il muoversi lento delle labbra e il tavolo traballante su cui Ruth tritava l'aglio ogni sera. […]
Indietreggiò verso la porta, camminando piano, trasformando i suoi stivaletti nuovi in pantofole. Contò fino a dieci, poggiata allo stipite della porta. […]
“Sono a casa, gente!” gridò allegra e festosa come Doris Day. Anche loro si comportarono in modo perfetto, uscirono dalla cucina cariche di libri della biblioteca come se avessero provato questa scena per tutta la vita. Il che, le venne da pensare, probabilmente era vero.


Stir Fry ci regala tre meravigliose figure femminili, protagoniste di un coinvolgente romanzo di formazione ambientato tra le aule dell'università di Dublino e le stanze dell'appartamento che Jael e Ruth condividono con la giovane e inesperta Maria.
Acquisto Libro/Spese di spedizione
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
978-88-86633-44-4
Lola Van Guardia
LA MASSERIA DELLE TRIBADI
16,00 euro - Sconto - 40% = 9,60 €
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2007
L'accattivante scrittura di Lola Van Guardia arriva al terzo capitolo di una appassionante e spassosa trilogia.
Dopo la vendita del Gay Night, locale lesbico alla moda di una movimentata e passionale Barcellona, Gina e Cecilia rilevano una masseria in campagna che adibiscono ad agriturismo: al "Can Mitilene", il nuovo luogo di villeggiatura dedicato alle sole donne, si incrociano i destini delle protagoniste di questa storia.
La promessa per tutte di una vacanza di relax viene turbata dalla misteriosa scomparsa della fascinosa e affermata avvocata Nùria: qualche traccia di sangue sul pavimento del salone, un bicchiere infranto, una donna in nero e bellissima scomparsa nel nulla.

Questi sono gli elementi di un romanzo rosa che si tinge di giallo, o forse di un giallo che di continuo si abbandona al rosa, insieme a Tea, l'eterosessuale dura e pura, e la sua amante Mati, l'aspirante regista Remei, la scrittrice in crisi di ispirazione Adelaida e infine lei, la ginecologa Gimenez sospettata di omicidio da Garcìa, l'ispettora che tutto vorrebbe tranne che la colpevolezza di quella donna gentile che le provoca profondi quanto comici turbamenti.
Su tutto dominano le vere protagoniste di questa storia: le oche, custodi della casa e delle passioni lievi che la animano, che attaccano di tanto in tanto con fragorosa allegria le villeggianti.












OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
88-86633-36-X
Dorothy Allison
TRASH
€ 16,00 - Sconto 30% = 11,20 €
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2006
Mi alzai e scrissi una storia, dal principio alla fine. Era una di quelle del taccuino giallo, una di quelle già riscritte, ma stavolta era ancora diversa. Non era veramente me né mia mamma o le mie ragazze, non era veramente nessuna delle persone reali, ma dentro c'era la sensazione, la rabbia assoluta, il dolore della mia vita. Non era la voce lamentosa, ma aveva l'accento del Sud, e aveva, anche, la gioia e l'orgoglio che a volte sentivo per me e per i miei. Non era biografia ma neanche bugie, e pulsava al ritmo delle paure delle mie sorelle e della mia disperata vergogna, e finiva con tutte le domande e le decisioni ancora aperte - soprattutto la decisione di vivere.

Cosa differenzia Dorothy Allison dai tanti scrittori che affrontano materiali hard?
Il fatto è che lei lo fa dal di dentro, con cognizione di causa. Con amore e passione e compassione per se stessa, per quelli di cui parla e per noi, smaliziati e assuefatti lettori. La differenza è il punto di vista. Quello di una vittima che si rifiuta di esserlo, per esempio. Di una ribelle che si assume intera la responsabilità della sua ribellione. Di una donna che non si ritiene al di sopra di quel che racconta. Che non separa, in modo menzognero, verità e linguaggio, corpo e parola, ma anzi cerca di mantenerli sempre uniti, per quanto è umanamente possibile.
E per ciò stesso non è perbene, perché vi racconta cose che possono turbarvi, farvi problema, cose che hanno un odore, un sapore e possono sporcare le mani.

Ci sono rimaste poche copie di TRASH; se siete interessati ad acquistarlo, inviateci una mail a dluna@iol.it.
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
88-86633-35-1
Hélène de Monferrand e Élula Perrin
L'ABITO NON FA LA MONACA
€ 13,00 - Scontato 10,00
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2006
Essere tempestate di anelli e pietre dalla testa alle tette, dalla bocca alle grandi labbra e dalla punta della lingua alla clitoride, a volte, corrispondeva a un bisogno di riconoscersi un'identità: "Se per giudicarmi ci si ferma al fatto che porto un anello, è perché non si vuole vedere più in là. [...]".
Parole che Armelle traduceva lapidariamente con "Agghindandomi così, io mando affanculo la società".

Sam la "sforacchiata" è stata uccisa. Ma da chi? E cosa ci fa un cadavere nei bagni del Népal, la più "in" delle discoteche lesbiche di Parigi?
Armelle, affermata giornalista, indaga, coinvolgendoci in un giallo avvincente nei cunicoli dell'ambiente lesbico parigino.
Con uno stile leggero e ironico sa divertirci, mettendo in mostra gli stereotipi interni alla comunità lesbica. Al tempo stesso, la ricerca delle tessere di un puzzle apparentemente incoerente ci emoziona dolcemente, portandoci a ritroso nella vita di Sam, facendoci affezionare e sperare, di nascosto, che sia ancora viva.
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
88-86633-40-8
Lola Van Guardia
PLUMA A DOPPIO TAGLIO
16,00
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2006
Mentre Adelaida, Matilde e Tea preparavano le valigie e Marga, Paz, Ana e Clara non sapevano cosa stesse succedendo nel mondo, assorbite com’erano da quell’interruzione necessaria, nella città afosa, dove gli scarafaggi trascorrevano il loro agosto, Evarista Reyes preparava la fuga. No, non poteva restare più a lungo.
Quando la notizia fosse stata di dominio pubblico, sicuramente la polizia l’avrebbe cercata per interrogarla o, peggio, le assassine di Laura Mayo si sarebbero messe sulle sue tracce con le stesse funeste intenzioni, perché la deputata non si era certo suicidata e lei lo sapeva bene; c’era di più: lei conosceva il motivo della morte. E, come se non bastasse, le assassine sapevano che lei sapeva chi aveva motivo di ucciderla e qual era questo motivo. Evarista sapeva tanto quanto Laura Mayo. Per questo non le restava altra scelta che scomparire.


Lola Van Guardia raddoppia: dopo “Con Pedigree”, esilarante romanzo sulla comunità lesbica barcellonese, ecco “Pluma a doppio taglio”, il secondo romanzo della fortunata trilogia che ha divertito lettrici e lettori di tutta Europa. Un giallo avvincente in cui le personagge, tutte rigorosamente lesbiche, si intrecciano in una Cataluña amata e bonariamente irrisa.
Una ‘telenovela’ vivace e intelligente in cui la trama si dipana pagina dopo pagina tenendoci legate al destino delle nostre protagoniste: amicizia, mistero, ironia, sesso, amore, sfide politiche, coming out di massa, Martini e caviale, e muscolose castelleras…

Pluma a doppio taglio è stato tradotto con il contributo del Programma Cultura 2000 dell’Unione Europea.

OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
88-86633-42-4
Rebecca Brown
I DONI DEL CORPO
€ 13.00
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2006
[...] L’aiutai a spogliarsi del tutto. L’altro seno era avvizzito e piccolo. Provai a non guardare mentre la coprivo con l’asciugamano. Non sembrava a proprio agio senza vestiti. Il suo corpo non era integro.
Misi una mano nella vasca. Infilai il gomito nell’acqua per sentire la temperatura come quando si fa il bagno a un bambino. […] La tenni così per pochi secondi, poi la sollevai e la feci scivolare sul sedile della vasca. Afferrò entrambe le maniglie del sedile. Le vene delle mani le si gonfiarono. Tratteneva il respiro stringendo le spalle. Le sollevai le gambe per infilarle nell’acqua.
Dopo un po’ liberò il respiro, rilassò le spalle e disse: “Oh… quest’acqua è perfetta”.
Insaponai la spugna e le lavai le braccia. Poi il collo, la schiena e la pancia. Quando raggiunsi le costole esitai un momento. Avevo paura per la cicatrice.


Chi racconta - un’assistente domiciliare ai malati di AIDS - fa subito un passo indietro, si sottrae al nostro sguardo di lettori per lasciare spazio ad altro: e l’altro che ci viene consegnato, in una forma stilistica asciutta ma di intensa comunicazione emotiva, è un’esistenza che si realizza in tracce.
Tracce sono gli occhi dei malati che si aprono a fessura, vacui, in parte assenti, eppure ancora vivi e presenti, e che dicono sì, ammiccano, domandano ma mai implorano: che non è più tempo per implorare.
Tracce sono i doni del corpo: doni che chi assiste fa ai malati, doni che sempre i malati offrono a chi si prende cura di loro. I doni che i corpi sofferenti concedono sono doni del tempo, di un tempo ricondotto alla sua essenza più autentica, condensato, spogliato di tutto ciò che è quotidianità banale e vacua. Nella casa, nella stanza, accanto al letto di chi soffre, gesti e parole - poche e dette a fatica - si fanno preziose e dense di significati, nel momento in cui il tempo si volge verso il suo finire.
I doni del corpo sono sempre doni di un tempo prezioso e pieno di senso: sono sempre doni dell’amore.
Ci sono rimaste poche copie de I DONI DEL CORPO; se siete interessati ad acquistarlo, inviateci una mail a dluna@iol.it.
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
88-86633-34-3
Monique Wittig
VIRGILE, NON
€ 12,00 - Sconto 50% = 6,00 €
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2005
Tradotto per la prima volta in italiano, l'ultimo romanzo della scrittrice e teorica Monique Wittig è una scorribanda all'inferno, sulla falsariga nientemeno che della Divina Commedia. Sullo sfondo di una città che è San Francisco ma anche un ventoso deserto popolato di chimere, un luogo metafisico che è ovunque e da nessuna parte, si svolge un viaggio in cui si incontrano le anime dannate e splendide angele tutte rigorosamente di sesso femminile, si cade di botto dall'inferno al paradiso e, per riposarsi dall'ardua avventura, si va a bere un bicchiere nei locali di tendenza del limbo. Protagonista del viaggio è Wittig stessa, novello Dante, accompagnata dalla sua guida Manastabal, una butch di bella presenza e muscolosi avambracci, nel ruolo che fu di Virgilio. Sorta di opera da tre soldi sulla miseria femminile, l'inferno eterosessuale e gli orrori di ogni potere e di ogni dominazione, Virgile, non è un'esplorazione feroce ma anche divertita delle dinamiche dell'oppressione e della lotta. Se in Dante tutto era ordine e simmetria, qui, modernamente, ogni gerarchia è sconvolta e negata; invece dei cento canti e della progressione ordinata dal basso verso l'alto, qui abbiamo 42 capitoli e un andirivieni scatenato tra inferno e paradiso. Ma il filo narrativo resta solido, in quello che è forse il più leggibile e godibile dei romanzi dell'autrice francese. Come nella commedia di Dante, qui c'è una provvidenza e ci sono angeli in carne e ossa, ci sono mostri, c'è il fiume Acheronte che dona l'oblio, ci sono gli orrori dell'inferno e le delizie del paradiso - e, come nella Commedia, non manca il lieto fine.












OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
88-86633-30-0
Leslie Feinberg
STONE BUTCH BLUES
€ 16,00 - Prezzo scontato 13,00
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2004
Donna o uomo? È la domanda che perseguita Jess, la protagonista di Stone Butch Blues. Ma Jess crede nella complessità e nell'integrità, non nelle risposte semplici e obbligate: e il suo è un viaggio attraverso le identità e sul confine dei generi, prima donna poi uomo poi transgender... Un'avventura umana coraggiosa e senza precedenti, che parte dagli anni '60, attraversa Stonewall, il femminismo, fino al movimento gaylesbico e trangender. Stone Butch Blues ci accompagna (quando non ci porta di peso) in un mondo di frontiera, in cui le parole butch, femme, drag queen, transgender, uomo, donna diventano vite, e l'incontro di quelle vite, qui, fa LA STORIA, proprio in quegli anni che hanno fatto la storia di tutti noi.
Acquisto Libro/Spese di spedizione
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO
88-86633-3
Lola Van Guardia
CON PEDIGREE
€ 13,00
OFFICINE T - PAROLE IN CORSO, 2004
Tutto comincia la sera dell'inaugurazione del Gay Night. Tra pettegolezzi e polemiche, video porno e belle donne Adelaida Duarte, la grande diva della letteratura lesbica, è folgorata dall'apparizione della bruna e formosa Karina… Sull'onda di imprevedibili eventi e capricciosi destini, prende il via una storia avvincente e mozzafiato: riuscirà la nerovestita Duarte a conquistare la sua amata? L'aggressiva e provocatoria Tea de Santos, giornalista d'assalto, è veramente un'etero dura e pura? La giovane Remei, aspirante regista, arriverà a Hollywood o finirà a fare la colf? Qual è l'oscuro e innominabile segreto di Karina? E soprattutto: le etero esistono davvero o sono belle addormentate in attesa di risveglio?

Ci sono rimaste poche copie di CON PEDIGREE; se siete interessati ad acquistarlo, inviateci una mail a dluna@iol.it.