Torna alla home  
12-16 Maggio 2011_Fiera del Libro di Torino Noi ci saremo!
Il Dito e La Luna parteciperà quest'anno alla Fiera del Libro di Torino, che si terrà al Lingotto di Torino da giovedì 12 a lunedì 16 Maggio.
leggi il testo
12-14 novembre 2010_Pisa: BOOKOUT Fiera del Libro LGBT
Presso la Stazione Leopolda di Pisa, in via Guerrazzi 2, si terrà la prima Fiera dell'editoria lesbica gay e transgender
leggi il testo
22 Maggio 2010_Torino: presentazione de "Il Libro di Tommi"
Alla Libreria Lego Libri, di Via Maria Vittoria, 31
leggi il testo
11 Giugno 09_Modena: Presentazione del saggio "Il movimento delle lesbiche"
Alle ore 19,30 presso il Fusion Club Kafé, Cristina Gramolini e Helen ibry presentano "Il movimento delle lesbiche in Italia".
leggi il testo
10 Giugno 09_Milano:"Il movimento delle lesbiche in Italia"
Alla Libreria delle Donne, in via Calvi 29, alle 18.30. Presentazione del libro "Il movimento delle lesbiche in Italia": due delle curatrici, Cristina Gramolini e Helen Ibry, ne parleranno insieme a Traudel, Zina, Anna e Lorena.
leggi il testo
16 maggio 2009: Torino_5° Raduno Anobii, dalle 19, aperitivo, musica e libri nel Cortile dei Ciliegi del cortile del Maglio. Sarà presente un banchetto con i libri de Il Dito e La Luna.
Si potrà parlare di libri, scambiare volumi e volumetti, zeppe o capolavori, guardare i banchetti di case editrici e librerie - tra cui quello de Il Dito e La Luna - recitare o farsi recitare poesie, e soprattutto partecipare al mitico gioco della pesca dei libri, evento centrale della serata.
leggi il testo
16 Maggio 2009: Genova_Convegno Due Regine e Due Re, con presentazione del libro "Ci picciamo"
Il convegno, organizzato dal Genova Pride in collaborazione con la Biblioteca Internazionale per ragazzi, e dedicato alla letteratura per l'infanzia, inizierà alle ore 16,00. Interverranno la psicologa Anna Ventura, l’animatore Andrea Daddi, la scrittrice Gloria Bardi , il direttore della biblioteca De Amicis Francesco Langella, Giuliana Beppato e Tina Scarano rappresentanti di Famiglie Arcobaleno, Francesca Polo editrice de “Il dito e la luna” e Presidente ArciLesbica. Ostilia Mulas introdurrà “Diversamente libri” la bibliografia tascabile sull’identità di genere, l’omosessualità e il lesbismo, realizzata da Alessandra Quaglia, Grazia Bosi e Franca Montagnini.
leggi il testo
23 aprile 2009: Milano_Presentazione di Psicologia per l’autodifesa femminile
Alle 18.30, presentazione del libro di Diana Nardacchione Psicologia per l’autodifesa femminile, presso il Centro Problemi Donna, Via Silvio Pellico 6, Milano.
leggi il testo
Mercoledì 8 aprile 09_Torino_presentazione de "Il movimento delle lesbiche in Italia"
Cristina Gramolini, Helen Ibry, Valeria Santostefano presentano Il movimento delle lesbiche in Italia ore 21 Legolibri via Maria Vittoria 31, Torino
leggi il testo
23 Giugno 2008_"Tibesti Game" a Roma
“Lucia Piera De Paola presenterà il suo nuovo romanzo “TIBESTI GAME”; sarà presente anche Lele Crognale, autore delle illustrazioni che scandiscono le fasi della narrazione.
leggi il testo
15 Dicembre 2007_CI PIACCIAMO DAY!
In tutta Italia banchetti per la campagna
Rispettiamo l'amore!
Info sui banchetti sul blog
http://cipiacciamoday.blogspot.com/
leggi il testo
18 novembre 2007: Milano_Presentazione di “ScAtti di Teatro Lesbico” a cura di Eleonora Dall’Ovo

Alle ore 16,30 presso la Libreria Babele, in Via San Nicolao 10, a Milano presentazione della raccolta di drammaturgie “ScAtti di Teatro Lesbico” curata da Eleonora Dall’Ovo.

Per informazioni: www.libreriababele.it


leggi il testo
17 ottobre 2007: Presentazione libro "TransAzioni" a Pisa
Proiezione del documentario e presentazione del libro TransAzioni - Corpi e soggetti FtM di Mary Nicotra 17 ottobre 2007, ore 16.30 presso Stazione Leopolda – Sala Convegni.

Insieme all’autrice Mary Nicotra, psicologa e giornalista, ne discutono Fabianna Tozzi, Presidente nazionale Associazione Crisalide Azione-Trans, Liana Borghi, Ricercatrice Università di Firenze, Ezio Menzione, Avvocato. Introduce Paola Bora, Casa della Donna.


leggi il testo
OnLine: Sicurezza, scuola e salute, alcune domande alla comunità gay e lesbica
Partecipa anche tu ad una vasta indagine sociologica sui bisogni e sulle esperienze di gay e lesbiche italiane, compila il questionario anonimo on-line che trovi alla pagina http://www.gaynews.it/sondaggio/.

leggi il testo
27 settembre 2007:Firenze_presentazione del saggio "Noi e gli altri"
Alle ore 18.00 presso la libreria Melbookstore di Via dei Cerretani 16 a Firenze presentazione del libro di Francesco Gnerre e Gian Pietro Leonardi “Noi e gli altri. Riflessioni sullo scrivere gay”


leggi il testo
29 giugno 2007: Bologna_Presentazione di Antologaia
Alle 21.30, presentazione del libro di Porpora Marcasciano Antologaia-sesso, genere e cultura degli anni settanta , ad Atlantide, presso Porta Santo Stefano.

leggi il testo
30 giugno 2007: Torino_Giornata dell’Orgoglio LGBT
Il Dito e La Luna sarà presente al TorinoPride2007 con uno stand in Piazza Castello a Torino, a partire dalle ore 16,00.

Per informazioni: http://www.torinopride2006.it/index.php?id=164



leggi il testo
27 giugno 2007: Roma_Romanzo novità SYNAPSYS
Alle ore 18,00 presso la Libreria Babele di Roma , in Via dei Banchi Vecchi 116, sarà presentato in anteprima il romanzo Synapsys di Lucia Piera De Paola. A parlarne con l’autrice ci sarà Maurizio Gregoriani.

leggi il testo
16 giugno 2007: RomaPride2007
Il Dito e La Luna sarà presente al RomaPride2007 e sfilerà per il corteo sul carro dell’associazione ARCILESBICA. Per maggiori informazioni: www.arcilesbica.it

leggi il testo
10 giugno 2007: Milano_Presentazione di “Quattro” di Cristiana Alicata
Alle ore 17,00 presentazione del romanzo “Quattro”, presso la Libreria Babele, in Via San Nicolao 10, a Milano. Per informazioni: www.libreriababele.it

leggi il testo
4 Giugno: Roma_Scrivere Gay
Dalle 18,00 presso Caffè Letterario di Via Ostiense 83/95, doppia presentazione: Noi e gli altri. Riflessioni sullo scrivere gay di Francesco Gnerre e Gian Pietro Leonardi, e AntoloGaia – Sesso genere culture degli anni ’70 di Porpora Marcasciano.
Per informazioni: www.prideroma.it

leggi il testo
1, 2 e 3 giugno 2007: Roma_La Storia che non c’era
Il Dito e La Luna sarà presente al convegno La Storia che non c’era_Il movimento delle lesbiche in Italia , presso la Casa Internazionale delle Donne, Via della Lungara, 19 a Roma, con tutti i suoi libri e la rivista Towanda!. Per informazioni: www.arcilesbica.it

leggi il testo
29 Maggio_ore 21: Bologna_AntoloGaia di Porpora Marcasciano
Presso il Cassero, in via don Minzioni 18 a Bologna ci sarà la presentazione del libro AntoloGaia di Porpora Marcasciano. Per informazioni: www.cassero.it

leggi il testo
Dal 10 al 14 Maggio 2007_Torino_Fiera Internazionale del Libro
Il Dito e La Luna parteciperà anche quest'anno alla Fiera del Libro di Torino, dove saranno disponibili tutti i libri in catalogo, la rivista Towanda! e sarà possibile incontrare le autrici e gli autori de Il Dito e La Luna.
leggi il testo
Venerdì 13 aprile 2007 Lecce_Presentazione de Il Dito e La Luna
alle 20,30 Francesca Polo presenta la casa editrice "Il Dito e La Luna" e la rivista Towanda! presso "Officine Culturali Ergot" Lecce, nell'ambito di IDENTITA' MULTIPLE rassegna artistico/culturale 13/21 aprile 2007

leggi il testo
Martedì 20 Marzo 2007
Torino_Presentazione del libro "Il giardino di Shahrzad" di Vida.
Alle ore ore 18.00 alla Libreria FNAC di Via Roma 56 a Torino, verrà presentato il romanzo/verità "Il giardino di Shahrzad". Ne discutono Nadia Pizzuti, giornalista e Margherita Giacobino, scrittrice e traduttrice. Conduce l'incontro Roberta Padovano.
leggi il testo
Sabato 17 Febbraio 2007 - Milano: Presentazione dei libri "Quattro" di Cristiana Alicata e "Come in un film di Almodovar" di Paolo Pedote
Alle ore 17.00, presso l'associazione Villa Pallavicini, in Via Meucci 3 a Milano, nell'ambito della rassegna "Scritti per noi. Conversazioni letterarie tra lesbiche e gay", saranno presentati i libri "Quattro" di Cristiana Alicata (ed. Il Dito e La Luna) e "Come in un film d Almodovar" di Paolo Pedote (ed. Coniglio)
leggi il testo
Sabato 3 Febbraio 2007 - Roma: Presentazione del libro "Quattro"
Alle 21,30 Cristiana Alicata, autrice di "QUATTRO", incontrerà il pubblico cult di "TUMULTI ARTISTICI sullOmoSessualità", a cura di Teresa Covello. Tra tappeti e cuscini, due ore di spettacolo-viaggio culturale, nel mondo del libro con chi lo scrive e chi lo legge.
leggi il testo
17 gennaio 2007: Presentazione libro "TransAzioni" a Milano
Proiezione del documentario e presentazione del libro TransAzioni - Corpi e soggetti FtM di Mary Nicotra 17 gennaio 2007, ore 18.30 presso Centro Progetti Donna Via S. Pellico 6 (P.zza Duomo - Milano.


Insieme all’autrice Mary Nicotra, psicologa e giornalista ne discutono Maria Alessio Montesano e le consulenti del Centro Progetti Donna, dott.ssa Silvia Cipolli (psicologa) e avv. Giovanna Chiara (legale).


leggi il testo
22 dicembre 2006 - Roma: Presentazione del romanzo "Quattro"
Il romanzo di Cristiana Alicata “Quattro” sarà presentato alle ore 21,00 presso il centro culturale Bibli, Via dei Fienaroli 28; sarà presente l'Autrice
leggi il testo
24 novembre – 2 dicembre 2006: Rebecca Brown in Italia
Tour Italiano di Rebecca Brown, scrittrice statunitense, autrice de “I doni del corpo”, un romanzo di undici racconti in stile autobiografico, ciascuno dei quali rappresenta un dono associato a una funzione del corpo: corpo sempre segnato dall’AIDS e dalla malattia. La voce narrante è quella di un’assistente a domicilio, che possiamo identificare con l’autrice stessa: il romanzo nasce infatti dalla volontà di Rebecca Brown di testimoniare su carta la propria esperienza come assistente ai malati terminali di AIDS.
leggi il testo
17 – 19 Novembre 2006: Fiera “Critical Book and Wine”
Il Dito e La luna sarà presente con un proprio stand alla Fiera “Critical Book and Wine. Il mercato degli editori e dei vignaioli indipendenti” presso lo spazio pubblico autogestito Leoncavallo di Milano.
leggi il testo
11 ottobre 2006: Presentazione di “Shahrzad” a Roma
Alle ore 19,00 sarà presentato a Roma il romanzo-verità “Shahrzad” di Vida, presso la Casa Internazionale delle Donne, via della lungara 19.
Parteciperanno Nadia Pizzuti (giornalista), Maria Rosa Cutrufelli (scrittrice) e Vladimir Luxuria (parlamentare).
leggi il testo
18 e 24 Giugno 2006: Lillian Faderman in Italia
Tour italiano di Lillian Faderman, storica, scrittrice e saggista statunitense, autrice di numerosi saggi inclusi nella raccolta “Una storia tutta per noi. Lillian Faderman: un’antologia” a cura di Margherita Giacobino.
leggi il testo
17 giugno 2006 - TorinoPride2006
Il Dito e La Luna parteciperà al corteo del Pride 2006 a Torino con un camper libreria: disponibili tutti i nostri libri, la rivista Towanda! e una scelta dei migliori romanzi e saggi a tematica LGBT disponibili in libreria in Italia.
leggi il testo
26 Maggio - 1 Giugno 2006: Dorothy Allison in tour.
L'affermata scrittrice statunitense, autrice di TRASH, sarà in Italia, accompagnata da Margherita Giacobino.
Dal suo “Bastard out of Carolina” è stato tratto l’omonimo film prodotto da Anjelica Huston e i suoi libri sono tradotti in molte lingue.
Finalmente anche in Italia potrà essere apprezzata e amata grazie alla coinvolgente raccolta di racconti TRASH tradotta da Margherita Giacobino.
leggi il testo
20 maggio 2006 - Convegno “Biografie di un movimento. 30 anni di lesbismo politico a Milano”
Il Dito e La Luna sarà presente con un proprio stand al Convegno “Biografie di un movimento. 30 anni di lesbismo politico a Milano” organizzato da ArciLesbica Zami, presso la sede di Arci Scighera.
leggi il testo
Dal 4 all'8 maggio 2006: Fiera Internazionale del Libro di Torino, presso lo stand TorinoPride2006.
Come avviene ormai da 10 anni, Il Dito e La Luna sarà presente alla Fiera Internazionale del Libro di Torino con tutti i libri del suo catalogo, le novità e la rivista Towanda!. La particolarità di questa edizione è che Il Dito e La Luna sarà ospite del meraviglioso stand del TorinoPride2006, che accoglierà ospiti, autori, presentazioni e performance artistiche.
leggi il testo
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
978-88-86633-62-8
Lorenzo Bernini
Maschio e Femmina Dio li creò!? Il sabotaggio transmodernista del binarismo sessuale
Euro 7,50
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2010
Accompagnando la lettrice/il lettore in un percorso teorico che attraversa il pensiero di Mario Mieli, Michel Foucault, Judith Butler e Leslie Feinberg, questo libro propone di «sabotare» la logica binaria della sessualità, ovvero la fissità e la nettezza delle distinzioni maschio/femmina, uomo/donna, eterosessuale/omosessuale, per edificare un mondo più accogliente per tutti e per tutte: tanto per chi appartiene a una minoranza sessuale, quanto per gli eterosessuali di genere maschile.

Lorenzo Bernini è ricercatore di Filosofia politica presso l’Università di Verona. È autore di Le pecore e il pastore. Critica, politica, etica nel pensiero di Michel Foucault (Liguori, 2008) e curatore, assieme a Olivia Guaraldo, di Differenza e relazione. L’ontologia dell’umano nel pensiero di Judith Butler e Adriana Cavarero (ombre corte, 2009). Ci sono rimaste poche copie di MASCHIO E FEMMINA DIO LI CREO'!?; se siete interessati ad acquistarlo, inviateci una mail a dluna@iol.it.
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-41-6
Flora Bisogno, Francesco Ronzon (a cura di)
ALTRI GENERI - Inversioni e variazioni di genere tra culture
€ 16,00
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2007
Le identità di genere si limitano a separare maschile e femminile? In antropologia culturale l’incontro con gli usi e costumi di varie società ha portato alla raccolta di numerose informazioni relative a logiche di genere differenti dagli standard occidentali. In riferimento alla nozione di “terzo genere” i saggi raccolti in questo volume vogliono essere un contributo a superare l’ipotesi di un unico sistema dualistico di genere e un invito a cogliere la varietà di ruoli di genere presente all'interno delle differenti culture umane. Attraverso l’analisi di casi etnografici relativi a India, regioni slave del sud dei Balcani, Brasile, Polinesia e Nordamerica, il volume offre un insieme di materiali di estremo interesse per riesaminare gli studi sul genere e la sessualità alla luce di una discussione critica degli assunti che continuano a oggettivare, rendendola rigida e immutabile, la relazione tra cultura e biologia.
I saggi, differenti per ciò che concerne il quadro teorico di riferimento e le interpretazioni offerte dei singoli fenomeni e di come intendono collocarli nel più ampio contesto comparativo della disciplina, forniscono un quadro interessante di alcuni percorsi che antropologia ed etnografia hanno seguito nell'ambito degli studi delle identità di genere e delle sessualità.

Flora Bisogno è dottoranda in Antropologia della Contemporaneità presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca. Si è occupata di questioni epistemologiche relative allo status di insider/outsider nel dibattito sul “nativismo etnografico”. Sta attualmente svolgendo ricerca etnografica a Cuba sulle trasformazioni socio-economiche con attenzione all’ambito dei generi e delle sessualità.

Francesco Ronzon insegna Antropologia Culturale presso il Politecnico di Milano e l’Accademia G. B. Cignaroli, Verona. Ha svolto ricerche sul campo ad Haiti, New York e in Italia. Ha scritto vari libri e saggi di interesse antropologico. Tra le ultime pubblicazioni Taxa, Spiriti e Biotecnologie. Saggi di Etnografia Cognitiva (QuiEdit 2006) e Pratiche e Cognizione. Note di Ecologia della Cultura (Meltemi 2005).
Acquisto libro / Spese di spedizione
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
978-88-86633-48-2
Eleonora Dall'Ovo
ScAtti di Teatro Lesbico
€ 12,00
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2007
Finalmente un’antologia di teatro lesbico che raccoglie le drammaturgie di quattro autrici italiane, che da anni replicano i loro spettacoli su tutto il territorio nostrano. Commedie, poesie e un poema epico che forniscono alla comunità lesbica, e non solo, immaginari positivi e dissacranti in netto contrasto con la visione discriminatoria che per lungo tempo ha segnato la rappresentazione delle lesbiche.
ScAtti di teatro lesbico intende contribuire a testimoniare l’esistenza del teatro lesbico in Italia, evidenziandone la capacità di critica sociale e politica e promuovendone la diffusione.
L’introduzione della teatrante Eleonora Dall’Ovo e la conclusione della sociologa Sveva Magaraggia, mettendo in luce aspetti socio-economici, politici e teorici legati alla produzione e fruizione del teatro lesbico in Italia, danno spessore a questa raccolta.

Eleonora Dall’Ovo
- Le dita lesbiche
- Sogno di una notte d’estate con intermezzo lesbico

Paola Cavallin
- L’assassina
- Il gran consiglio

Elena Rossi
- L’annuncio
- Le Batongheide
- Primo piano

Luisa Sax
- Cara Sara
- In memoria (dalla cronaca nera del Corriere della Sera)
- Lesbian Grecia Tour
- Una Virago Long 3
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
978-88-86633-50-5
Porpora Marcasciano
ANTOLOGAIA. Sesso genere cultrura degli anni '70
14,00
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2007
C'era una volta in Italia, come in tante altre parti del mondo, una realtà un po' diversa da quella che conosciamo o immaginiamo oggi, una realtà in cui trans, gay, lesbiche, donne, e non solo, rivoluzionavano la propria vita e di riflesso quella del mondo. Era una scena ancora tutta da inventare, prima che altri la inventassero per noi: bisognava dare senso, forma e soprattutto sostanza alla nostra liberazione.
Non conoscevamo il futuro ma ci piaceva immaginarlo e di fantasia ne avevamo tanta!
AntoloGaia è uno sguardo diverso, “in/verso” e per/verso sugli anni ’70, la narrazione dei fatti, delle cose, delle idee, dei personaggi di un periodo che ha permesso a tutt* di sentirsi un po' più liberi.

Porpora Marcasciano è un'attivista del movimento gay-lesbico-trans e vicepresidente del MIT (Movimento Identità Transessuale). Laureata in Sociologia, lavora come operatrice e consulente nei progetti sulla prostituzione. Responsabile dello sportello CGIL per la difesa dei diritti sul lavoro delle persone transessuali. Cura il Centro di Documentazione del MIT. Ha effettuato numerose ricerche sulla realtà transessuale, ha pubblicato vari articoli e il libro "Tra le rose e le viole".
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-39-4
Vida
IL GIARDINO DI SHAHRZAD
€ 13.00
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2006
La vita delle giovani lesbiche iraniane, nella Repubblica islamica e nella diaspora, raccontata in un libro che mescola diversi stili di scrittura per catapultarci in un mondo sconosciuto e spesso clandestino. Shahrzad, un’iraniana che vive a Roma e studia la civiltà del vino nell’antica Persia, ci accompagna, attraverso il suo diario e il weblogestan (la blogosfera in lingua persiana), in un viaggio nella sua terra natale e nella rete di lesbiche, gay e trans che lottano per i propri diritti.
Il testo, inedito in Iran e ora pubblicato in Italia, è una composizione a più voci, un percorso personale e collettivo verso la consapevolezza. Ma è anche la storia di un amore vissuto fino in fondo e un duro atto d’accusa contro la sharia, la legge islamica che punisce con la pena di morte i rapporti fra persone dello stesso sesso.

Le autrici. Dietro la firma di Vida si celano tre lesbiche e una transessuale che parlano da luoghi diversi: l’Iran, l’Europa e gli Stati Uniti. Persone coraggiose al punto da osare denunciare la condizione delle minoranze sessuali in Iran, ma non incoscienti al punto da uscire allo scoperto, quando, sfumate le speranze di una svolta libertaria, il loro paese rischia di ripiombare nell’oscurantismo.

Virginia Gorgan, nata a Teheran da padre iraniano e madre italiana, ha lasciato il suo paese poco dopo la rivoluzione del 1979. Studiosa di islamistica e lingue orientali, ama girare il mondo e tuffarsi fra le onde del web.
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-28-9
Rosanna Fiocchetto
L’AMANTE CELESTE - La distruzione scientifica della lesbica
€ 10,00
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2003
L'AMANTE CELESTE ripercorre le teorie e gli interventi repressivi contro l'amore tra donne.
Il lesbismo è stato peccato, reato, malattia e le oscene nefandezze femminili hanno meritato offese e amputazioni. Il sapere patriarcale ha punito le lesbiche perché capaci di sicurezza e di logica, insensibili alla presenza di uomini "di conseguenza per sottrarsi all'accusa di lesbismo una donna che avesse voluto apparire normale sarebbe stata costretta a mostrare i sintomi dell'imbecillità".
"Nella dimensione di questa ricerca, riflettere sull'apparizione delle teorie sulle lesbiche può […] contribuire a disfarsi dei fantasmi, dei pregiudizi e delle paure che sussistono ancora oggi nello spirito delle lesbiche e delle altre donne, confermando la scelta di vivere le possibilità di una differenza sessuale che secoli di patriarcato non sono riusciti a distruggere."
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-22-X
Silea Balano
NEL NOME DEL PADRE - Le confessioni di una “peccatrice”
€ 8,50 - Sconto -50% = 4,25€
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2002
Lo scenario sacro e imponente di alcune Basiliche romane, una giovane donna in cerca di conforto e consiglio per i suoi peccati, i sacerdoti cattolici: questi gli ingredienti esplosivi del libro - rivelazione di Silea Balano.

L'originalità del libro è nella assoluta veridicità dei fatti: l'autrice stessa, registratore alla mano, veste i panni di "agente provocatore" penitente e visita le principali Basiliche romane, con l'intento di confessare i propri peccati. L'opera pubblicata nasce quindi da una paziente e fedele trascrizione delle confessioni tenute con i sacerdoti cattolici, svolta su quattro temi portanti: l'omosessualità, la violenza sessuale, la masturbazione e l'AIDS.
L'intento - pienamente riuscito - dell'autrice è quello di indagare il grado di sensibilità, di informazione, di comprensione e di disponibilità degli uomini di fede, dei sacerdoti delle Basiliche più rappresentative del potere ecclesiastico, nei confronti di una donna e dei suoi bisogni.
Attraverso queste parole senza volto, due mondi cercano di incontrarsi, scoprendosi molto più distanti e inconciliabili di quanto si possa pensare.
Un coraggioso "j'accuse", senza nomi, senza volto, senza luoghi, e per questo ancora più inquietante, perché non circoscrivibile, non prevedibile.
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-25-4
Roberta Padovano
DOVE SORGE L’ARCOBALENO - L’omosessualità nella storia e nelle religioni
€ 11,00 - Scontato a 9,00
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2002
Dove sorge l'Arcobaleno è un'intensa e documentata ricerca storica sulle radici dell'omofobia, attraverso l'esame di usi e costumi sociali, ma anche tramite lo studio di testi sacri e trattati giuridici delle più importanti civiltà della Storia.
Dalle prime testimonianze archeologiche egizie alle contemporanee dottrine psichiatriche, dai principali precetti della religiosità classica alle più recenti lotte di liberazione dei movimenti omosessuali, un viaggio a ritroso nel tempo che documenta i pregiudizi, i preconcetti, le persecuzioni inflitte in nome della "normalità".
Un testo agile ed esauriente, che dà un'idea accurata di come l'omosessualità sia stata interpretata e vissuta presso civiltà classiche (Egizi, Giudei, Greci, Romani), ma anche presso civiltà contemporanee, con particolare attenzione all'Islam, all'India, alla Cina, al Sudamerica.
Una lettura agevole e ricca, un excursus storico che permette un approccio più consapevole e articolato alla moderna concezione dell'omosessualità, per ciò che ha rappresentato e rappresenta nella storia dell'umanità.
Ci sono rimaste poche copie di DOVE SORGE L'ARCOBALENO; se siete interessati ad acquistarlo, inviateci una mail a dluna@iol.it.
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-12-2
Daniela Ciriello
OLTRE IL PREGIUDIZIO - Madri lesbiche e padri gay
€ 4,13 - Sconto -50% = 2,07 €
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2000
Oltre il pregiudizio affronta il tema della genitorialità omosessuale. L'approccio è quello psico-analitico e il punto di partenza è l'esame dei fondamenti della eterosessualità, considerata da sempre norma e quindi normalità; l'obiettivo è naturalmente scardinare, con una trattazione semplice e divulgativa, i luoghi comuni e le certezze su cui sono state gettate le basi della convivenza nella nostra società.
Capire come si forma l'identità sessuale e l'identità di genere, renderci conto di quanti e quali obblighi ci legano nella costruzione e nella gestione delle nostre relazioni, può aiutarci a comprendere quanto poco siamo liberi, e quindi stimolarci a infrangere schemi e stereotipi che ci vincolano tutti, eterosessuali, lesbiche e gay.
Superare i pregiudizi, vivendo meglio la sessualità e il proprio ruolo di genitori, consente di migliorare e approfondire le relazioni con nostri i figli e le nostre figlie.












DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-13-0
Lidia Menapace
IL PAPA CHIEDE PERDONO - Le donne glielo accorderanno?
€ 4,13 - Sconto -50% = 2,07€
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2000
Rapide, acute osservazioni sul pensiero pentito rivolto dal papa alle donne, espresse da un'autrice femminista, da molti anni impegnata nel movimento delle donne.

Un saggio ironico ma anche puntuale, irriverente ma ricco di obiezioni serissime.
Si può accettare una richiesta di scuse in presenza del perdurare del danno? O forse il papa non attende risposta e le sue ammissioni di errore fanno parte di un soliloquio? Ma se si tratta solo di un esercizio spirituale dell'anno santo, allora non ci sono vere aperture.
Aborto, contraccezione, maternità indipendente, inseminazione artificiale, omosessualità, ma anche sacerdozio femminile sono i terreni reali di un infrangibile divieto ecclesiastico. Peccato che sia proprio su questi temi che oggi diventa chiaro a chi stia a cuore la libertà di scelta delle donne.












DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE
88-86633-14-9
Diana Nardacchione
TRANSESSUALISMO E TRANSGENDER - Superando gli stereotipi
€ 4,13 - Sconto 50% = 2,07 €
DUEMILAWATT DI CONTROCORRENTE, 2000
Chi sono le persone transessuali? Sono davvero soggetti prigionieri di un corpo estraneo che individuano nella chirurgia l'unica soluzione al proprio disagio?
O questa è solo la punta dell'iceberg?
In Italia, l'intervento chirurgico è oggi l'unica possibilità per ottenere il mutamento anagrafico del nome. La legge italiana, preoccupata essenzialmente di fare salvo l'ordine dei sessi, tenta di ricollocare in posizione appropriata i soggetti eccentrici, causando disagio e costrizione a chi, transessuale, non vuole subire interventi che considera mutilazioni.
In questo saggio, Diana Nardacchione, mettendo in discussione l'idea di normalità, affronta le radici di pregiudizio e discriminazione, affermando l'attualità di un movimento politico transessuale e la sua connessione con tutte le soggettività che combattono il sessismo, come le lesbiche, i gay, le femministe, i transgender.